Oggi il pugilato a Viterbo attraverso un club affiliato alla FPI  è una realtà consolidata.

Chi ha provato ad istituire questa associazione e c’è riuscito è stato il Maestro di Sport Egidio Calistroni e sua moglie  Eustachi Diana;anche  questa disciplina oggi si pratica all’interno della FANUM in un reparto specifico per il pugilato amatoriale (GYM-BOXE) e quello dilettantistico.

Il  21-Gennaio 2011  la FPI  con  Delibera  Federale  ratificava  l’affiliazione  dell’A.S.D.FANUM VITERBO  Pol.  sotto la direzione tecnica di Calistroni Egidio  che aveva  acquisito la qualifica di insegnante tecnico presso la Pugilistica  Italiana in un esame colloquio con esito positivo   il 27 Maggio 2010 ,e poi deliberato dal Presidente Federale il 24  Giugno 2010 .

Più tardi  il 10 Aprile 2011  Calistroni  diventa  istruttore  di BOXE-COMPETITION con abilitazione  di giudice ed arbitro al Corso Regionale diretto da MASSIMO BARONE responsabile nazionale FPI.

E sempre ad Aprile  il  giorno 14  con ratifica Federale  ALESSIA  POETA  superati positivamente  gli esami   acquisisce  la qualifica di  ASPIRANTE  TECNICO di PUGILATO.

Con questo staff  tecnico oggi a distanza di sei mesi circa dal 24-1  abbiamo registrato il primo gruppo di tesserati tra maschi e femmine che hanno superato positivamente il corso amatoriale per la GYM-BOXE propedeutico anche all’attività di avviamento al dilettantismo.

E’ stato un successo avere constatato che quanto aveva proposto in sede tecnica la Federazione  per il settore amatoriale corrispondeva  al  vero e cioè che molti ragazzi  volevano praticare il pugilato ma avevano paura,alcuni temevano di farsi male , sebbene risultavano dei buoni atleti  è bastato aiutarli  a superare l’impatto con il ring e con l’avversario  e per queste ragioni  che l’inserimento dell’attività amatoriale ci ha permesso quando l’atleta lo  desiderava, di avvicinare questi ragazzi  per gradi al pugilato vero.

Quindi come  inizio abbiamo scelto di sviluppare la preparazione fisica   per la  BOXE-COMPETITION  che è del tutto simile e quella degli agonisti ,cambiano le intensità, i ritmi musicali  rendono piacevoli le lezioni e fanno sentire meno la stanchezza attraverso la BC è possibile apprendere tecniche di pugilato ed applicarle nel contesto tattico,della competizione,ma senza alcun contatto con l’avversario anche durante gli allenamenti  e questa preparazione  si può utilizzare anche come difesa personale durante un’aggressione in strada ,contro il fenomeno del bullismo ecc..

E’ risultata una disciplina coinvolgente dove la competizione diviene sinonimo di divertimento.

Praticamente è risultata  obsoleta  la vecchia concezione e inadeguato l’deale di attività e di pratica sportiva  che veniva insegnata in passato da vecchi insegnanti ed allenatori asserragliati solo all’idea di addestrare e selezionare il giovane solo per il combattimento sul ring .

Alla ripresa dell’attività a Settembre proseguiremo  con tutto il gruppo dei tesserati  sugli allenamenti  mirati alle le tre discipline della FPI  del settore amatoriali GYM-BOXE   e cioè

  • BOXE-COMPETITION

    allenamento senza contatto; permette di raggiungere in breve tempo un’ottima forma fisica ed apprendere tecniche di pugilato. La musica rende le lezioni gradevoli e fa sentire meno la stanchezza in una disciplina coinvolgente dove l’esibizione diventa sinonimo di divertimento.

  • BOXE-IN ACTION

    Senza contatto; nella tipologia di allenamento si possono bruciare fino a circa 500 calorie a seduta. Ottima per la bonificazione muscolare ed il modellamento del corpo, la Boxe in Action si basa su un allenamento specifico, ad alto impegno cardio-vascolare, finalizzato allo sviluppo delle capacità funzionali, alla coordinazione. Una disciplina che permette a
    genitori e figli di allenarsi insieme in un’armoniosa congiunzione dell’arte tecnico-tattica del pugilato alla musica.

  • SOFT-BOXE

    Senza contatto; l’elemento caratterizzante di questa disciplina è l’abilità motoria unita a schemi tattici opportunamente allenati.La capacità di controllo e direzione del movimento sarà l’elemento alternativo alla potenza.

  • AVVIAMENTO AL PUGILATO

    per DILETTANTI

I maschi  hanno praticato di più la Boxe-Competition  mentre le donne preferiscono  la Soft-B e la Action B. anche  per l’ obbiettivo  della ricerca  del  calo di peso in tempi brevi senza ricorrere alle drastiche diete.

E’ sufficiente utilizzare   tempi e frequenze giuste durante le lezioni  e  i sacchi, la corda, i guantoni , le nostre strutture specialistiche , i nostri sistemi di allenamento  hanno così convinto questo   nuovo gruppo viterbese   esprimendo una nuova e positiva rivalutazione del pugilato sul territorio ed anche nella pubblica opinione.

Durante l’estate  saremo presenti  a mondo fitness a ROMA  presso lo stend  della FPI  per seguire tutti gli aggiornamenti di Massimo Barone anche per i dilettanti  , compreso l’allenamento funzionale che verrà effettuato  anch’esso  a Viterbo con inizio tra  Settembre/Ottobre .

Se le nostre programmazioni  future  incontreranno  positivo apprezzamento  da parte degli organi Federali  Regionali e Nazionali ,dalla lega Pro-Boxe  e con l’aiuto anche delle amministrazioni locali , potremmo ipotizzare  di organizzare in un prossimo futuro, una prima riunione di boxe di elevatura europea o mondiale qui a Viterbo.

Questa idea del pugilato a Viterbo riunito in una polisportiva era nel cassetto di Calistroni da molti anni ,anche se si è materializzata da poco ; meglio tardi che mai !

Và ricordato inoltre  che  dopo  la costituzione della “nobile arte” a Viterbo abbiamo ricevuto  apprezzamenti  da parte di  istituzioni pubbliche  e , in particolare, dal  comm. Alberto Ciorba    ex dirigente degli  “Amici del Pugilato”  a Pianoscarano  ed ex ISPETTORE della  FPI.